Italian English
Harry Potter: Daniel Radcliffe racconta la scena più difficile che ha girato "L'incredibile Stunt con il Drago"
Pin It

Parlando con Entertainment Tonight durante il tour promozionale dell’ultima stagione di Miracle Workers, il protagonista di Harry Potter "Daniel Radcliffe" ha raccontato della scena che maggiormente l’ha messo in difficoltà. Si tratta di un momento iconico e presente nel quarto capitolo, Il Calice di Fuoco. L'Ungaro Spianto , uno tra i più pericoli draghi esistenti, ha richiesto l’utilizzo di effetti speciale ed anche di stunt parecchio complicati.

"Mi hanno fatto fare l’acrobazia più folle che fossi mai stato in grado di fare – rivela l’attore. Era come una caduta di 12 metri su un tetto. Ero su un cavo, ma ero in caduta libera. Mi avrebbero preso soltanto alla fine. Ed ero assolutamente terrorizzato. In quel momento lavoravo molto con il dipartimento degli stunt e loro mi dicevano: “Puoi farcela. Vuoi provarci?” E ho detto di sì. Ma poi mi sono alzato ed ero assolutamente terrorizzato. Erano circostanze molto speciali in quel set e che vorrei non si ripetesse più nel corso della mia carriera".

Durante le riprese il protagonista aveva solo 15 anni dunque è "forse" normale che una scena così complicata sia stata davvero faticosa da girare.

--> LEGGI ANCHE: Harry Potter: In Giappone aprono due Café dedicati alla saga

--> LEGGI ANCHE: Harry Potter: MinaLima festeggia 20 anni di "graphic design" con Wizarding World

f


Leggi il Disclaimer dei contenuti e le risorse di appartenenza

Back To Top
Privacy & Cookie

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.