Italian English

BENVENUTO NELLA SEZIONE LUOGHI BABBANI

Troverai informazioni sui luoghi Babbani
Cokeworth (Inghilterra)

Cokeworth è una città inventata nelle campagne inglesi, dove Harry Potter passa una notte al Railview Hotel con sua Zia Petunia Evans, suo Zio Vernon Dursley e suo cugino Dudley. Il nome Cokeworth suggerisce una città industriale, ed in inglese evoca associazioni al duro e sporco lavoro.

Anche se non viene mai specificato nei libri della saga, Cokeworth è il posto dove Petunia, Lily Evans e Severus Piton sono cresciuti.  Quando Zio Vernon cerca di scappare dalle lettere per Hogwarts (nel 1991), in modo che Harry non possa riceverle, si reca con la famiglia ed Harry nella città di Cokeworth, perché nella sua mente è un posto distintamente "non-magico", ed è abbastanza certo che li le lettere non potranno raggiungerlo.

Avrebbe dovuto informarsi meglio, perchè è proprio qui che Lily (sorella di Petunia e madre di Harry) ha scoperto le sue doti di strega. È quindi Cokeworth la cittadina che Bellatrix e Narcissa visitano all'inizio del Principe Mezzosangue, quando si recano da Piton nella vecchia casa dei suoi genitori. Cokeworth ha un fiume che l'attraversa, e la prova di almeno una grande fabbrica si può leggere nell'immagine descritta nel capitolo.

"Strofinandosi la mano, Bella ricominciò a correre, tenendosi ora a distanza mentre si addentravano nel labirinto deserto di case di mattoni. Infine Narcissa imboccò una strada chiamata Spinner’s End, sulla quale la torreggiante ciminiera sembrava incombere come un gigantesco dito ammonitore. I suoi passi echeggiarono sull’acciottolato davanti a finestre sprangate e rotte, finché giunse all’ultima casa, dove una luce tenue baluginava attraverso le tende di una stanza al piano terra." - Harry Potter e il pirncipe mezzosangue.

In passato i residenti ufficiali della cittadina sono stati Severus Piton, Eileen Piton, Tobias Piton, Lily Evans e Petunia Evans.


Leggi il Disclaimer dei contenuti e le risorse di appartenenza

Back To Top