Italian English

SEZIONE NOTIZIE MONDO

Benvenuto nella sezione Notizie Mondo "Troverai tutte le notizie aggiornate quotidianamente"
Harry Potter: Evanna Lynch "Le scene dei libri che avrei voluto vedere al cinema"

In un’intervista a Insider, Evanna Lynch, che ha interpretato il personaggio di Luna Lovegood nella saga di Harry Potter, ha parlato delle scene tagliate dai film e di quelle dei libri che avrebbe voluto vedere al cinema.

"Il rapporto tra Ron e Luna è intrigante perché si prende sempre gioco di lei, ma ci sono dei momenti in cui pensa: “Oh, non è così male”. Lei invece lo trova curioso, perciò avrei voluto più momenti con Ron e Luna." - ha commentato parlando delle relazioni tra i due personaggi.

C’è un momento, nell'ordine della fenice, che fa scoppiare dal ridere Luna, in cui Ron scherza sull’obbligare Goyle a scrivere per punizione: “Io… non… devo… assomigliare… al sedere… di un babbuino“ - Tutti pensano - “Ma che problemi ha?”. Io invece mi immedesimo molto in lei e nella sua stranezza. Avrei tanto voluto quel momento, sarebbe stato divertente.

Lynch avrebbe adorato, inoltre, commentare le partite di Quidditch:

"Sono rimasta delusa dal non poter commentare le partite di Quidditch. Lo avrei adorato, trovo gli sport noiosi, quindi adoro il calore che Luna apportava alle partite."

Qualche mese fa, durante il podcast di James e Oliver Phelps (i gemelli Weasley), l’attrice aveva parlato invece del funerale di Silente:

"Ero così sconvolta che non volessero girare il funerale di Silente dopo tutto quello che aveva fatto e tutto quello che significava per Harry. [Per la scena della sua morte] ci chiesero di puntare in alto le nostre bacchette e in seguito dovettero aggiungere delle lacrime digitali sul mio volto poiché la scena non era abbastanza triste."

Conclude poi:

"Andai addirittura a parlarne nell’ufficio del produttore David Heyman, da fan. Pensai: “Devo farlo, devo parlare a nome del fandom”. Gli dissi: “Silente ha bisogno di un funerale. Nel libro ci sono sirene, centauri, e tutto il mondo magico unito nel dire addio a questo personaggio”. David Heyman però mi disse: “È troppo costoso”, io gli risposi: “Prendete i soldi dal mio stipendio, ne vale la pena”. E lui: “Evanna, non sarebbero abbastanza”.

Harry Potter: Evanna Lynch "Le scene dei libri che avrei voluto vedere al cinema"


Leggi il Disclaimer dei contenuti e le risorse di appartenenza

Back To Top