Italian English

SEZIONE NOTIZIE MONDO

Benvenuto nella sezione Notizie Mondo "Troverai tutte le notizie aggiornate quotidianamente"
Harry Potter: Attore e doppiatore, Daniel Jacob Radcliffe oggi compie 32 anni.

Daniel Radcliffe festeggia il suo 32esimo compleanno oggi 23 luglio (nato nel 1989). Uno degli attori inglesi più famosi soprattutto per aver interpretato Harry Potter nei film dedicati al maghetto più famoso del mondo. Ma sia prima che dopo Daniel non si è solo fermato a questo. per il suo trentaduesimo compleanno ripercorriamo la sua vita da attore tra cinema, televisione e anche doppiatore.

Nato e cresciuto a Londra, Radcliffe ha iniziato a lavorare come attore all'età di dieci anni nel film per la televisione "David Copperfield" del 1999. Due anni dopo, ha recitato nel primo film di "Harry Potter e la pietra filosofale". Ha interpretato il personaggio principale della serie per i successivi sette episodi.

Com’è noto, fu scelto per interpretare Harry Potter nel lontano 2000. La conferenza stampa londinese che svelò al mondo i giovanissimi attori che avrebbero incarnato sul grande schermo Harry, Ron e Hermione, ovvero Radcliffe, Rupert Grint ed Emma Watson, destinati a diventare i teenager più celebri del pianeta, si svolse ormai più di vent’anni fa, il 23 agosto di quell’anno. Probabilmente se non avesse ottenuto il ruolo di Harry Potter Radcliffe avrebbe avuto una vita e una carriera del tutto diverse, e di certo deve tutto al maghetto e ai film che gli hanno portato fama mondiale fin da quando, dodicenne, girò il primo Harry Potter e la pietra filosofale di Chris Columbus, nel 2001, per poi salutare la saga dieci anni e otto film dopo, con Harry Potter e i doni della morte – Parte 2 di David Yates.

È diventato un'icona culturale per adolescenti e ha accumulato un enorme seguito di fan con la popolarità dei film, essendo il secondo adolescente più ricco della Gran Bretagna dopo il principe Harry, secondo i dati statistici dei media inglesi. La sua recitazione impeccabile e la brillante comprensione della profondità degli attori da lui interpretati lo hanno aiutato a raggiungere fama, popolarità e successo dalla critica in tutto il mondo, oltre a numerosi riconoscimenti per la/le sua/e interpretazione/i.

L’attore, di recente, ha però preso le distanze dalla sua recitazione nell’iconico franchise, descrivendola addirittura come “imbarazzante”. «È difficile separare il mio rapporto con Harry dal mio rapporto con i film nel loro insieme», ha dichiarato Daniel Radcliffe in una conversazione con Elijah Wood, interprete di Frodo nella saga cinematografica de Il signore degli anelli, per Empire. «Sono enormemente grato per quell’esperienza: mi ha mostrato cosa voglio fare nel resto della mia vita. È una fortuna scoprire presto cosa ami fare. Sono profondamente imbarazzato da parte della mia recitazione, ovviamente, ma è come chiedere, “come ti vedi nella tua adolescenza?”. C’è così tanto che si agita in quel periodo che è quasi impossibile isolare una sola sensazione».

I suoi genitori all’epoca non volevano che Radcliffe intraprendesse la carriera d’attore: papà e mamma erano infatti preoccupati perché Daniel, appena dodicenne, avrebbe dovuto trasferirsi per molto tempo lontano da casa, gravitando senza sosta da Londra a Los Angeles per gli ingenti impegni sui set della Warner Bros. Alla fine è stato negoziato un contratto per due film, con la produzione limitata al Regno Unito. Ma poi il successo del franchise ha fatto il resto, e Daniel è cresciuto inevitabilmente insieme al suo personaggio.

Daniel ha fatto molti altri film di vario genere, ampliando le sue capacità ed esperienze nel tentativo di trovare la sua strada. Negli anni successivi si è anche esteso alla recitazione e alla scrittura. Radcliffe ha prestato il suo sostegno a varie organizzazioni di beneficenza, tra cui Demelza Hospice Care for Children e Trevor Project.

Ecco alcuni dei migliori film dell'affascinante attore:

  • Il sarto di Panama (The Tailor of Panama), regia di John Boorman (2001)
  • Harry Potter e la pietra filosofale (Harry Potter and the Philosopher's Stone), regia di Chris Columbus (2001)
  • Harry Potter e la camera dei segreti (Harry Potter and the Chamber of the secrets), regia di Chris Columbus (2002)
  • Harry Potter e il prigioniero di Azkaban (Harry Potter and the Prisoner of Azkaban), regia di Alfonso Cuarón (2004)
  • Harry Potter e il calice di fuoco (Harry Potter and the Goblet of Fire), regia di Mike Newell (2005)
  • Harry Potter e l'Ordine della Fenice (Harry Potter and the Order of the Phoenix), regia di David Yates (2007)
  • I ragazzi di dicembre (December Boys), regia di Rod Hardy (2007)
  • Harry Potter e il principe mezzosangue (Harry Potter and the Half-Blood Prince), regia di David Yates (2009)
  • Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 1 (Harry Potter and the Deathly Hallows - Part 1), regia di David Yates (2010)
  • Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 2 (Harry Potter and the Deathly Hallows - Part 2), regia di David Yates (2011)
  • The Woman in Black, regia di James Watkins (2012)
  • Giovani ribelli - Kill Your Darlings (Kill Your Darlings), regia di John Krokidas (2013)
  • Horns, regia di Alexandre Aja (2013)
  • What If, regia di Michael Dowse (2013)
  • Un disastro di ragazza (Trainwreck), regia di Judd Apatow (2015)
  • Victor - La storia segreta del dott. Frankenstein (Victor Frankenstein), regia di Paul McGuigan (2015)
  • Now You See Me 2, regia di Jon M. Chu (2016)
  • Swiss Army Man - Un amico multiuso (Swiss Army Man), regia di Dan Kwan e Daniel Scheinert (2016)
  • Imperium, regia di Daniel Ragussis (2016)
  • Jungle, regia di Greg McLean (2017)
  • Beast of Burden - Il Trafficante, regia di Jesper Ganslandt (2018)
  • Guns Akimbo, regia di Jason Lei Howden (2019)
  • Fuga da Pretoria (Escape from Pretoria), regia di Francis Annan (2020)

Televisione

  • David Copperfield, regia di Simon Curtis - film TV (1999)
  • Foley and McColl: This Way Up, regia di Ed Bye (2005) - cortometraggio TV
  • Extras - serie TV, episodio 2x03 (2006)
  • My Boy Jack, regia di Brian Kirk - film TV (2007)
  • QI - serie TV, episodio 8x14 (2010)
  • Appunti di un giovane medico (A Young Doctor's Notebook) – serie TV, 8 episodi (2012-2013)
  • The Gamechangers, regia di Oven Harris - film TV (2015)
  • Miracle Workers - serie TV, 3 stagioni (2019-in corso)
  • Unbreakable Kimmy Schmidt: Kimmy vs il Reverendo (Unbreakable Kimmy Schmidt: Kimmy vs The Reverend), regia di Claire Scanlon - film TV (2020)

Doppiatore

  • I Simpson (The Simpsons) - serie TV, episodi 22x04-25x12 (2010-2014)
  • Robot Chicken - serie TV, episodio 6x09 (2012)
  • BoJack Horseman - serie TV, episodio 2x08 (2015)
  • Playmobil: The Movie, regia di Lino DiSalvo (2019)

Videoclip

  • Beginners degli Slow Club (2012)


Leggi il Disclaimer dei contenuti e le risorse di appartenenza

Back To Top