Italian English
Ezra Miller: Risposta dell'attore alle accuse "Sono in un altro universo" e cancella il suo account Instagram
Pin It

 

Per i lettori più attenti stiamo continuando ad aggiornare i fan sugli esiti della nuova accusa sollevata a Ezra Miller in questi ultimi giorni. 

Dopo le ultime accuse di abusi a Tokata Iron Eyes, attualmente irreperibile come Miller, l'attore risponde tramite post e meme dal suo account instagram prima di cancellarlo. Il messaggio criptico: "Sono in un altro Universo".

LEGGI: Ezra Miller: nuove pesantissime accuse di abusi nei confronti di una minorenne

LEGGI: Ezra Miller: L'attore risulta irreperibile e la Corte non ha potuto notificargli gli atti relativi alle ultime accuse

LEGGI: Ezra Miller: Dopo la Star anche Tokata Iron Eyes risulta irreperibile

In breve, l'accusa parte dai genitori di Tokata Iron Eyes, Chase Iron Eyes e Sara Jumping Eagle, che hanno richiesto alla corte del tribale Sioux di Standing Rock un ordine restrittivo nei confronti di Ezra Miller. Il giudice ha approvato un ordine ad interim, che impedisce a Miller di contattare o minacciare Tokata e i suoi genitori per 30 giorni, e gli intima di mantenersi a una distanza di 100 iarde, circa 91 metri, dalla loro residenza. Il problema, però, è che Miller e Tokata Iron Eyes sono introvabili, e questo rende difficile recapitare l’ingiunzione all’attore. La corte ha fissato un’udienza per il 12 luglio, per dare a Tokata ed Ezra Miller la possibilità di rendere testimonianza. Se Miller non si presenterà, il giudice approverà l’ordine definitivamente.

Da allora Tokata ha difeso Miller sui social, a spada tratta sostenendo in un messaggio su Instagram che il padre è "transfobico". Chase Iron Eyes e Sara Jumping Eagle hanno messo in dubbio la credibilità di Tokata rivelando che "non ha un telefono".

Si dice che il tribunale stia facendo di tutto per rintracciare Miller al fine di notificargli i documenti, mentre i genitori della ragazza stanno provando a far emettere un ordine restrittivo contro l'attore per conto della figlia.

Il problema è che sino a ieri di Miller e della ragazza non si conosceva l'esatta ubicazione ma proprio poche ore fa Ezra ha apparentemente risposto alle accuse con una serie di bizzarri post sulle storie di Instagram. Il primo contiene una didascalia che dice: "Non potete toccarmi... sono in un altro universo". Il successivo recita "Messaggio da un'altra dimensione", mentre il terzo mostra una figura dei cartoni animati che vomita e la didascalia: "Io che mi ricordo di come sono stato gentile quando avrei dovuto dire: 'Con chi c***o credi di parlare?'".

C'è poi un altro meme che implica che le persone hanno causato a Miller un mal di testa, mentre l'ultimo è una citazione sconclusionata che parla di "persone negative", "intenti nascosti" e "nemici nascosti". Successivamente  ha cancellato il suo account Instagram. Le immagini sono state pubblicate direttamente sulla storia di Instagram di Miller prima che l'attore cancellasse completamente l'account, secondo The Direct.

 

"Sono protetto dalle persone negative e dalle loro cattive intenzioni. Il mio spirito, mente, corpo, anima + successo non sono alterati dall'invidia di nessuno. Sono protetto da tutte le persone negative [illeggibili] che tentano di lanciarmi addosso. Inconsciamente e consciamente. Io cancello tutti i coetanei nascosti che sono nemici nascosti", si legge in uno dei messaggi criptici.

 

 

 

 

 

 


Leggi il Disclaimer dei contenuti e le risorse di appartenenza

 

Back To Top
Privacy & Cookie

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.