Italian English
Harry Potter: La versione del "La Pietra Filosofale" di tre ore che pochi hanno avuto l'onore di vedere
Pin It

Il successo è stato immediato quando il piccolo mago, già beniamino di tanti giovani lettori, è passato dai libri al grande schermo. La Warner Bros. non ha esitato dopo l'enorme primo successo a girare il secondo capitolo per poi passare agli altri relazionati ai libri già così tanto amati.

Oggi decorre l'anniversario del primo adattamento cinematografico della Pietra Filosofale. Il film della durata di 152 min (nella sua versione cinematografica) e di 159 min (versione estesa) inizialmente durava tre ore. A dirlo è proprio Chris Columbus in una intervista a  "The Wrap" dove il regista del film rivela che la prima versione di "Harry Potter e la pietra filosofale" era molto più lunga svelando l’esistenza di una versione director’s cut:

“Sapevamo che il film funzionava perché abbiamo fatto un paio di anteprime. In particolare un’anteprima di Chicago in cui il nostro primo montaggio è stato di tre ore. I genitori in seguito hanno detto che era troppo lungo, i bambini hanno detto che era troppo corto. Ho pensato, beh, presumibilmente i bambini hanno una capacità di attenzione più breve, quindi questa è una buona cosa. Quasi mezz’ora di scene è stata poi rimossa prima dell’uscita nelle sale. Dobbiamo rimettere Peeves nel film, che è stato tagliato dal film! Per chi non lo sapesse: Peeves è un poltergeist dispettoso dei libri che infesta la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts. Nel taglio di 3 ore del film, era interpretato dall’attore Rik Mayall.”

- Dobbiamo riportare Pix nel film, - commenta in un suo Tweet. 

Pix è un poltergeist che infesta la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts fin dalla sua fondazione nell'Alto Medioevo. Pix è sempre stato uno dei principali guastafeste della scuola la cui principale attività è infastidire gli studenti (soprattutto quelli nuovi) e Argus Gazza con scherzi e canzoncine che li/lo scherniscono. Le uniche persone che rispetta e che sono quindi in grado di controllarlo sono Albus Silente, preside della scuola, e il Barone Sanguinario, fantasma della Casa di Serpeverde, di cui ha molta paura.

La Warner Bros. ha rilasciato alcune versioni diverse di "Harry Potter e la pietra filosofale" e le scene tagliate appaiono online. Ma finora, i fan non hanno visto Pix, che è stato interpretato dal comico britannico Rik Mayall.


Leggi il Disclaimer dei contenuti e le risorse di appartenenza

Back To Top
Privacy & Cookie

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.