Italian English

BENVENUTO NELLA SEZIONE DEFINIZIONI E TERMINOLOGIA

Troverai informazioni su definizioni e terminologie
La prima profezia di Sybilla Cooman (nel 1979/1980)

Una profezia è una previsione del futuro, di piccoli o grandi avvenimenti che capiteranno a una persona. Essa rappresenta un avvertimento per chi la riceve e a lui sta la scelta di ascoltarla oppure no, dando, inoltre, libera interpretazione alla stessa. Le profezie vengono catalogate e conservate nell'Ufficio Misteri, al Ministero della Magia, e possono essere ritirate solamente dai diretti interessati.

Nel quinto libro, viene menzionata per la prima volta la profezia fatta da Sibilla Cooman (chiamata anche la Profezia Perduta o semplicemente La Profezia) riguardante Lord Voldemort e presumibilmente Harry Potter. La profezia è stata pronunciata mentre la Cooman stava sostenendo un colloquio con Silente (la Cooman pronunciò una delle due profezie a lei riconosciute) per il posto di insegnante di Divinazione alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts. Silente  rimasto deluso dalla performance e dal colloquio stava per andarsene quando Sibilla è entrata in trance e ha fatto la profezia.

Si riferiva a un ragazzo che sarebbe nato alla fine di luglio del 1980, che aveva il potere di sconfiggere Lord Voldemort (che Voldemort interpretò come Harry Potter). Viene fatto riferimento alla fine della Seconda Guerra dei Maghi, come di dominio pubblico e chiamato "The Big One", nel rispetto della profezia e degli eventi in sequenza da essa.

S.P.C. a A.P.W.B.S. - "Colui che ha il potere di sconfiggere il Signore Oscuro si avvicina ... nato da coloro che lo hanno sfidato tre volte, nato quando il settimo mese muore ... e il Signore Oscuro lo segnerà come suo pari, ma avrà potere il Il Signore Oscuro non lo sa ... e uno dei due deve morire per mano dell'altro perché nessuno dei due può vivere mentre l'altro sopravvive ... quello con il potere di sconfiggere il Signore Oscuro nascerà quando il settimo mese muore ... "- La profezia di Sybilla Cooman fatta ad Albus Silente.

Le lettere "S.P.C". e "A.P.W.B.S." sono le iniziali dei nomi: "Sibilla Patricia Cooman /Trelawney " e "Percival Wulfric Brian Silente", e indicano chi ha fatto la profezia e chi l'ha ascoltata.

Da SPT a APWBD

Signore Oscuro

e (?) Harry Potter 

Un punto interrogativo (?) È stato posto sulla profezia perché a quel tempo, l'identità del ragazzo che avrebbe sfidato Lord Voldemort non era ancora del tutto certa, poiché Harry Potter e Neville Paciock erano una possibilità. 

Sibilla Cooman durante la Profezia | Copyright © Potterandmore.com
Sibilla Cooman durante la Profezia | Copyright © Potterandmore.com

Silente non fu però l'unico ad ascoltare la profezia, anche Severus Piton, allora seguace di Voldemort, ne origliò una parte per poi essere sorpreso dall'oste del La Testa di Porco. Per sua sfortuna, riuscì ad ascoltare soltanto la parte del bimbo nato a luglio da genitori che sfidarono tre volte il suo signore: la riferì perciò incompleta, dando la possibilità a Voldemort di interpretarla nel modo a tutti noto.

Voldemort apprese che c'erano due ragazzi che hanno soddisfavano i requisiti della profezia: A parte Harry Potter, l'altro era Neville Paciock , che era nato il il 30 luglio 1980 da due Auror che, come James e Lily Potter , aveva sfidato direttamente Voldemort in tre diverse occasioni.

Tuttavia, Voldemort scelse Harry come suo bersaglio, che era, come lui, un mezzosangue, piuttosto che Neville che era purosangue. Sconvolto dalla decisione di Voldemort, Piton andò da Silente e spiegò che Voldemort era giunto alla conclusione che il figlio dei Potter fosse il suo rivale giurando di ucciderloconfessando, anche, il suo amore per la madre di Harry, Lily Evans. 

Ha offerto a Silente la sua lealtà in cambio della sua protezione. Piton mentre rivelava il suo amore per Lily non esprimeva alcuna preoccupazione per il marito e il figlio neonato, poiché odiava James dai tempi di Hogwarts . Ha persino supplicato Voldemort di risparmiare Lily e il Signore Oscuro acconsentì, non conoscendo o comprendendone le motivazioni.

Benché la professoressa Cooman non abbia detto esplicitamente In chi è la seconda persona cui essa è riferita, poiché l'Oscuro Signore ha designato ha scelto Harry come sua nemesi, la profezia poteva essere ritirata solo dal giovane Potter oppure da Voldemort, da nessun altro.

In seguito Lord Voldemort cercò di impossessarsi della profezia completa custodita in una sfera al Ministero della Magia, ma il tentativo fallì e la sfera andò distrutta inavvertitamente da Harry.

Curiosità:

  • Nel adattamento cinematografico di Harry Potter e l'Ordine della Fenice , la profezia si legge:

" Colui che ha il potere di sconfiggere il Signore Oscuro si avvicina ... e il Signore Oscuro lo contrassegnerà come suo pari, ma avrà il potere che il Signore Oscuro non conosce ... Perché nessuno dei due può vivere mentre l'altro sopravvive ... "

  • Per inciso, la profezia non fa menzione del vincitore del Signore Oscuro che è nato a luglio nel quinto film. Tuttavia, in Doni della Morte: Parte 2 , Silente dice che la profezia si riferisce a un ragazzo nato alla fine di luglio, nonostante quella parte non faccia parte del record visto nel quinto film.
  • In Harry Potter e il prigioniero di Azkaban , Silente menziona indirettamente questa profezia, poiché diceva che la profezia sul ritorno di Peter Minus dal suo padrone era la seconda profezia che la Cooman aveva fatto.
  • Il vincitore del Signore Oscuro doveva nascere a luglio, che è il settimo mese, poiché si dice che il sette sia il numero più magico e potente.
  • La Profezia è menzionata e riferita da Albus Potter e Scorpius Malfoy quando viaggiarono nel tempo fino al 30 ottobre 1981, per impedire a Delphini di impedire che la profezia si verificasse durante l'attacco dei Potter. È dichiarato da entrambi i ragazzi come "The Big One", rispetto ad altre profezie.
  • In Harry Potter e il principe mezzosangue , Silente dice a Harry in un capannone di scope a The Burrow :

"Ci sono solo due persone in tutto il mondo che conoscono l'intero contenuto della profezia fatta su di te e Lord Voldemort, e si trovano entrambi in questo puzzolente, ragno capannone di scopa."Tuttavia, in Harry Potter e l'Ordine della Fenice , apprendiamo da Silente : "Il resoconto ufficiale [dell'argomento della profezia] è stato rietichettato dopo l'attacco di Voldemort a te da bambino. Sembrava chiaro al custode della Sala della Profezia che Voldemort avrebbe potuto tentare di ucciderti solo perché sapeva che eri il uno a cui Sybill si riferiva. " Ciò suggerisce che il Custode della Sala della Profezia ha la capacità di ascoltare le profezie (senza soffrire di follia) per archiviarle. Non è chiaro quindi come l'affermazione di Silente in Il principe mezzosangue potesse essere vera allora (o perché Lord Voldemort non cercò questa persona invece di apprendere l'intera profezia). È, ovviamente, possibile che Silente si riferisse a persone viventi e che le profezie possano essere ascoltate solo dal Custode della Sala quando vengono presentate per la prima volta e quella persona da allora è morta. In quel caso, però, Voldemort sarebbe stato comunque in grado di rintracciare almeno questa persona prima di uccidere Harry, quando il primo era decisamente vivo.


Leggi il Disclaimer dei contenuti e le risorse di appartenenza

Back To Top