Italian English

BENVENUTO NELLA SEZIONE STREGHE E MAGHI

Troverai informazioni su tutti i maghi e le streghe
Herpo il Folle detto anche Herpo lo Schifido (o Herpo the Foul)

Herpo il Folle detto anche Herpo lo Schifido (o Herpo the Foul) era un mago oscuro dell'antica Grecia classificato molte volte come stregone. Abbiamo notizie frammentarie ma conferme da Pottermore e Animali fantastici (Libro) sulle sue creazioni e sulla sua passione per le arti oscure (in quanto inventò diverse maledizioni non meglio specificate).

Ci sono svariate leggende su di lui una delle quali narra sia stato il primo a creare un Basilisco; è noto, infatti, per aver avuto l'idea di far covare un uovo di gallina da un rospo dal quale nascerà il re dei serpenti. Fu inoltre il creatore del primo Horcrux (o meglio il primo horcrux creato con successo) e quasi sicuramente creatore anche dell'incantesimo per realizzarlo; sicuramente avrà ucciso qualcuno (di cui però non abbiamo informazioni) dato che, come spiega il Professore Lumacorno e come scritto nel libro di magia oscura alla biblioteca di Hogwarts, uccidere fa a brandelli l'anima che può essere incastonata, inserita o collegata (come dir si voglia) in un oggetto grazie all'incantesimo, lasciando però instabile e rendendo meno un essere umano chi lo crea; le sue sembianze difatti si pensa possano essere simili a quelle di un serpente probabilmente portate dalla creazione dell'horcrux stesso..

L’unica fonte conosciuta dove è riportato come creare un horcrux è il libro “Segreti dell’Arte Più Oscura”. È un libro in di pelle nera, probabilmente risalente al medioevo. Tom Riddle lo trovò nel Reparto Proibito della biblioteca di Hogwarts, ma successivamente Silente lo tolse da lì per custodirlo nel suo studio. Hermione lo prese da lì alla fine del sesto anno prima di partire alla ricerca degli altri horcrux.

Altra leggenda narra che lui e un solo altro mago fabbricò una bacchetta con il corno di basilisco come nucleo. L'altro mago è identificato in Salazar Serpeverde.

Era noto anche per la sua capacità di parlare con i serpenti (era infatti Rettilofono, forse anche il primo in assoluto) il che rende possibile possa essere antenato di Salazar Serpeverde a ragion veduta dal fatto che la Rettilofonia era ereditaria. Tale tesi potrebbe essere esatta anche se non confermata in quanto essendo di origine greca la cosa sembra non plausibile anche se possibile; difatti non ci sono notizie certe che la famiglia serpeverde sia stata l'unica a parlare tale lingua. Ad ogni modo grazie alla rettilofonia poteva controllare il basilico che successivamente allevò.

Herpo il Folle detto anche Herpo lo Schifido (o Herpo the Foul) è ritratto nelle Figurine delle Cioccorane al numero 11

Figurina Cioccorane numero 11 - Herpo il Folle detto anche Herpo lo Schifido (o Herpo the Foul)
Figurina Cioccorane numero 11 - Herpo il Folle detto anche Herpo lo Schifido (o Herpo the Foul)

 

Non si sa quando e in che circostanze Herpo il Folle morì o se il suo horcrux venne mai trovato e/o distrutto, sempre che sia successo davvero. Se però il suo horcrux non fu mai distrutto è possibile che sia ancora vivo oggi, probabilmente in uno stato quale spirito errante (uno stato che Horace Lumacorno ha descritto come peggiore della morte).

Se invece Herpo fosse effettivamente morto non si sa se la sua anima abbia subito un destino simile a quella di Tom Riddle dopo la sua definitiva morte nel 1998. Tutto ciò assumendo che non si sia mai pentito in modo da poter riparare la sua anima danneggiata.

Foul in inglese significa brutto, sporco, ma anche sleale. Anche la traduzione italiana in Lurido ha lo stesso significato, in quanto il termine, riferito a persone, può significare abietto in senso morale. Herpo in greco significa strisciare o adulare, dal greco Herpeton, un serpente. 


Leggi il Disclaimer dei contenuti e le risorse di appartenenza

Back To Top