Italian English

BENVENUTO NELLA SEZIONE SCUOLE DI MAGIA NEL MONDO

Troverai informazioni su tutte le scuole di magia conosciute
Accademia della Magia di Beauxbatons (Francia)

Accademia della Magia di Beauxbatons (Francia)

Introduzione

In un articolo pubblicato a Gennaio del 2016 su Pottermore (sito ufficiale oggi sostituito da Wizarding World.com), la Rowling ha dichiarato che nel mondo esistono ben 11 Scuole di Magia riconosciute dalla Confederazione Internazionale dei Maghi. Le più conosciute e, presumibilmente, quelle più antiche sono situate in Europa e vantano almeno 700 anni di storia, come ha sottolineato Albus Silente all’apertura del Torneo Tre Maghi (HP CdF).

L'Accademia di Magia di Beauxbâtons è una scuola di magia che si trova in Francia, sui Pirenei; all'inizio si pensava che Beauxbatons si trovasse in Provenza, ma nel 2016 grazie a J.KRowling e al sito Pottermore veniamo a conoscenza dell'esatta ubicazione di questa scuola.

L'attuale preside della scuola è Madame Olympe Maxime. Lo stemma è costituito da due bacchette d'oro messe una sull'altra, dove ognuna delle quali spara tre stelline. "Beaux bâtons" in francese significa "bei bastoni", un chiaro riferimento alle bacchette. Secondo quanto detto dalla Rowling, Beauxbatons accoglierebbe studenti da Francia, Spagna, Portogallo, Belgio, Olanda, Lussemburgo e Italia. Si dice che persino Nicolas Flamel contribuì a costruire la scuola; qui incontrò per la prima volta la moglie Perenelle. Nei giardini di Beauxbatons è collocata una statua in marmo bianco, che raffigura Nicolas e Perenelle.

Beauxbatons è simile alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts. Entrambe sono state fondate da più di sette secoli, e hanno sempre preso parte al Torneo Tremaghi fin dalla sua fondazione. Infatti Beauxbatons fu una delle scuole che vi partecipò nel 1994. Il campione di Beauxbatons fu la studentessa Fleur Delacour.

L'Accademia si trova in un scintillante castello, probabilmente più nuovo, brillante e luminoso rispetto a Hogwarts. Infatti Fleur Delacour descrive Beauxbatons come un palazzo. Sempre la ragazza disse che il cibo a Beauxbatons era squisito, ma molto più leggero di quello servito a Hogwarts. Gli studenti sono deliziati durante la cena da cori di ninfe di bosco. A Natale la sala per la cena è decorata da sculture di ghiaccio. Beauxbatons è Irrintracciabile, così che Babbani e maghi di scuole rivali non possano individuarla su una mappa.

Alla cena per la festa di apertura del Torneo Tremaghi le studentesse di Beauxbatons arrivano a Hogwarts nel 1994 venne servito del bouillabaisse, che è una zuppa di pesce tipica del sud della Francia, questo fa supporre che Beauxbatons si trovi da qualche parte sui Pirenei meridionali.

Questo rende logico il fatto che gli studenti di Beauxbaton dicessero di avere freddo a Hogwarts. Le loro divise sono fatte di seta azzurra. Un altro indizio è il forte accento di Fleur Delacour che conferma le sue origini.

Gli studenti di Beauxbatons restano sull'attenti fino a quando la loro preside non è entrata e non ha preso posto a tavola. Sembra che loro ci tengano particolarmente alla loro carriera scolastica e alla loro reputazione.

Da quello che raccontò Fleur Delacour, gli studenti di Beauxbatons hanno gli esami solo alla fine del sesto anno.

La scuola

I visitatori raccontano della bellezza mozzafiato di un castello circondato da giardini formali e prati rasati, ritagliati dal paesaggio montagnoso come per magia. L’Accademia di Beauxbatons ha una prevalenza di studenti francesi, nonostante sia frequentata anche da un gran numero di spagnoli, portoghesi, olandesi, lussemburghesi e belgi (sia la scuola di Beauxbatons che quella di Durmstrang hanno un numero di iscritti maggiore rispetto a Hogwarts).

Si dice che il meraviglioso castello e i terreni che circondano questa prestigiosa scuola siano stati parzialmente finanziati con oro alchemico e che, poiché Nicolas e Perenelle Flamel si incontrarono a Beauxbatons durante la loro giovinezza, la magnifica fontana ubicata al centro del parco della scuola, che sembra abbia proprietà curative e offra rimedi di bellezza, prenda il loro nome.

La Beauxbatons ha sempre avuto buoni rapporti con la scuola di Hogwarts, nonostante una sana rivalità che emerge in occasione di competizioni internazionali, come il Torneo Tremaghi, che è stato vinto dalla Beauxbatons sessantadue volte contro le sessantatré di Hogwarts

Oltre ai Flamel, tra i famosi ex studenti della Beauxbatons troviamo Vincent Duc de Trefle-Picques, che riuscì a fuggire il Terrore eseguendo un incantesimo di occultamento sul proprio collo e fingendo che la propria testa fosse già stata tagliata; Luc Millefeuille, l'ignobile pasticcere e avvelenatore di Babbani, e Fleur Delacour, che prese parte alla famosa battaglia di Hogwarts e fu insignita di una medaglia al coraggio sia dal Ministero francese sia da quello inglese.

L'edificio dell'Accademia è chiamato il Palazzo di Beauxbatons e, a differenza del Castello di Hogwarts, non possiede alcun tipo di protezione magica al suo interno, però, è indisegnabile, quindi né i babbani né i maghi non autorizzati, possono trovarlo.

Il Palazzo, secondo le descrizione fatte dagli studenti, è un edificio scintillante molto più luminoso rispetto al Castello di Hogwarts, non ha una Sala Grande come ma al suo interno si trova una Sala da Pranzo che durante le feste natalizie è addobbata con enormi sculture di ghiaccio. (HP CdF).

Il cibo a Beauxbatons almeno secondo Fleur, è delizioso e molto più leggero rispetto a quello servito a Hogwarts inoltre, gli studenti mentre mangiano sono rallegrati dai soavi canti delle ninfe dei boschi.

Per gli studenti di questa scuola dii magia, durante le celebrazioni per l'arrivo degli studenti che ha preceduto il Torneo Tremaghi viene servita la "bouillabaisse", una zuppa di pesce tipica della Provenza.

La preside / direttrice

La direttrice Olympe Maxime è (nonostante le sue proteste nel sostenere il contrario) una mezza-gigantessa, di carattere brillante, elegante e che incute un innegabile timore reverenziale.

Nel 1995 ha accompagnato Rubeus Hagrid, anch'egli mezzo-gigante, a Minsk per convincere i giganti ad allearsi con l'Ordine della Fenice contro Lord Voldemort. Purtroppo la loro missione è stata un completo fiasco (HP OdF).

Studenti Famosi

Tra gli allievi più celebri di Beauxbatons c'è Fleur Delacour, atleta del Torneo Tremaghi e futura sposa di Bill Weasley, e la sorellina minore Gabrielle Delacour che Harry Potter salva nel corso della seconda prova del Torneo Tremaghi (HP CdF).
Fleur ha combattuto nella battaglia di Hogwarts venendo poi premiata con medaglie di coraggio da entrambi i Ministeri francesi e inglesi di magia.

Anche i coniugi Flamel sono "famosi" ex-studenti di Beauxbatons oltre a Vincent Duc de Trefle-Piques, reso noto per il suo incantesimo di occultamento sul collo facendo finta che la sua testa fosse stata tagliata, e il famigerato pasticciere Luc Millefeuille avvelenatore di Babbani.

Stemma Accademia della Magia di Beauxbatons (Francia)

Curiosità

  • Nel film si dice che sia una scuola femminile, nel libro si fa invece riferimento a studenti maschi. infatti, nel capitolo "Il ballo del Ceppo" Calì Patil, dopo aver ballato con Harry Poter balla con un ragazzo di Beauxbatons.(HP CdF).
    Inoltre, mentre nella versione cinematografica, tutte le studentesse sembrano essere molto avvenenti, nel libro solo Fleur Delacour che è per un quarto Veela, è descritta come particolarmente attraente e degna di nota.
  • Si dice che persino Nicolas Flamel contribuì a costruire la scuola; qui incontrò per la prima volta la moglie Perenelle. Nei giardini di Beauxbatons è collocata una statua in marmo bianco, che raffigura Nicolas e Perenelle.
  • L'uniforme degli studenti è di pura seta, di colore blu-grigio con un cappello in tinta a punta.
  • Il nome "Beauxbatons", in francese, significa "belle bacchette": il blasone della scuola, presente anche sulla carrozza mediante la quale gli studenti francesi raggiungono Hogwarts, raffigura, infatti, due bacchette incrociate da cui escono tre stelle ciascuno.
  • La delegazione dell’Accademia arriva a Hogwarts con un'enorme carrozza blu pastello, grande quanto una casa, e trainata da dodici cavalli alati che si nutrono solo di whisky di malto. La porta e gli interni della carrozza erano di oro massiccio e anche i quadrupedi volanti erano color oro.
  • Dell'insegnamento a Beauxbatons si sa solo che gli studenti sostengono gli esami solo dopo il sesto anno, come ha affermato Fleur Delacour (HP PM).
  • 1994 (27 Ottobre) Viene pubblicato un avviso nella Sala d’Ingresso del Castello di Hogwarts riguardante gli studenti di Beauxbatons e Durmstrang che arriveranno per il Torneo Tremaghi il prossimo Halloween. Il Castello viene ripulito da cima a fondo. (HP CdF 15)
    1994 (30 Ottobre) Arrivano le delegazioni di Beauxbatons e Durmstrang a Hogwarts per lo svolgimento del Torneo Tremaghi che viene di nuovo svolto, dopo secoli di inattività.


Leggi il Disclaimer dei contenuti e le risorse di appartenenza

Back To Top