Italian English

BENVENUTO NELLA SEZIONE LUOGHI BABBANI

Troverai informazioni sui luoghi Babbani
Aberdeen (Scozia)

Aberdeen è la terza città più popolosa della Scozia, di circa 200.000 abitanti, sulla costa orientale non lontano da Hogwarts. Sappiamo essere una città babbana e che viene menzionata in Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, Quidditch attraverso i secoli e nel videogioco Wonderbook: Book of Spells.

La sorella di Modesty Rabnott (strega britannica), Prudence, viveva ad Aberdeen, da una lettera del XIII secolo in mostra nel Museo di Quidditch. Ne prendiamo conoscenza proprio dal Libro "Il Quidditch atraverso i secoli". Modesty si sposò e andò a vivere dalla sorella dopo che liberò durante una partita Quidditch il boccino d'oro; il Consiglio dei Maghi la allontanò pignorandole la casa.

Nel 1754, i celebri nemici Silvio Astolfi, italiano, e Torquil McTavish, scozzese, accettarono di organizzare una corsa da Aberdeen a Roma. Rappresentanti del ministero di entrambi i paesi erano presenti alla linea di partenza e all'arrivo e la strega del ministero Orabella Nuttley fu incaricata di organizzare le Passaporte. La gara si è conclusa nel caos quando una rivolta al traguardo ha portato alla distruzione del Colosseo, ma Nuttley impedì il disastro usando un incantesimo per ripristinare l'edificio prima che i babbani se ne potessero rendere conto.

Durante il primo viaggio di Harry sul Nottetempo, l'autobus si fermò ad Aberdeen. La frenata fu brusca e così Harry rovesciò la sua cioccolata calda. In realtà, tutte e tre fermate del Nottetempo di quel viaggio iniziano con la lettera A.


Leggi il Disclaimer dei contenuti e le risorse di appartenenza

Back To Top