Italian English

BENVENUTO NELLA SEZIONE LUOGHI DI DIAGON ALLEY

Troverai informazioni sui negozi di Diagon Alley. Note: Alcuni negozi o edifici sono presenti solo nelle illustrazioni di Diagon Alley di Jim Kay nella edizione illustrata di Harry Potter e la pietra filosofale.
Florean Fortescue's Ice Cream Parlour (o Gelateria di Florean Fortebraccio)

La gelateria Florean Fortescue's Ice Cream Parlour (o Gelateria di Florean Fortebraccio) era un negozio che vendeva gelati. Situato a North Side, Diagon Alley, vicino al libreria dell'usato (o Second-Hand Bookshop). La gelateria era di proprietà e gestita da Florean Fortescue prima che scomparisse nel 1996.

Era una delle prime attività commerciali che si incontrava entrando a Diagon Alley. I suoi tavoli all'aperto erano collocati sulla via ed erano visibili anche dalle finestre delle camere del l Paiolo Magico, che si trova di fronte alla gelateria. Il fondatore e gestore era Florean Fortescue, un uomo che ebbe la geniale l’idea di portare fra i maghi la consuetudine babbana di consumare il gelato su tavolini all’aperto. Questa, infatti, è l’unica gelateria nota del mondo magico.

Era un piccolo negozio con posti a sedere all'interno e una piccola area esterna con un po' di tavoli e sedie. All'interno si potevano trovare tantissimi gelati colorati in esposizione. Durante la prima visita di Harry Potter a Diagon Alley, Rubeus Hagrid gli offrì un grande gelato (cioccolato e lampone aromatizzato con noci tritate), che probabilmente proveniva da questa gelateria.

Nel 1992 Harry comprò un gelato alla fragola e burro di arachidi mentre passeggiava con Ron Weasley e Hermione Granger. Quando Harry trascorse tre settimane al Paiolo Magico e gironzolava per Diagon Alley nell'agosto del 1993, trascorse molto tempo alla gelateria a fare i compiti. Il signor Fortescue (dicendente diretto di Dexter Fortescue o Dexter Fortebraccio) gli ha offerto consigli sulla stregoneria medievale per un rapporto che Harry stava scrivendo e gli ha servito coppe gelato gratuite ogni mezz'ora.

Nel 1996, Bill Weasley ha affermato che il signor Fortescue era stato "trascinato via" dalla gelateria. In seguito fu confermato che era stato rapito dai Mangiamorte e infine ucciso. Florean conosceva informazioni sulla Bacchetta di Sambuco e sul diadema perduto di Priscilla Corvonero, così  Voldemort lo catturò e lo torturò. È stato affermato che il negozio è stato chiuso e l'ingresso sbarrato dopo la misteriosa scomparsa del titolare. Non si sa che fine abbia fatto il negozio dopo la sua morte.

In un’intervista J.R. Rowling ha confermato che Florean Fortebraccio, in realtà, è stato ucciso dai Mangiamorte.


Leggi il Disclaimer dei contenuti e le risorse di appartenenza

Back To Top