Italian English

BENVENUTO NELLA SEZIONE CREATURE CLASSIFICATE

Troverai informazioni su tutte le creature classificate dal Ministero della magia
Runespoor (Animale - Classificazione XXXX)

Il Runespoor era un serpente magico a tre teste originario del paese africano del Burkina Faso affiliato, nel passato, ai maghi oscuri con colori che variavano dall'arancio al rosso e al nero. Dal momento che erano molto facili da individuare, il Ministero della Magia del Burkina Faso ha reso diverse foreste non tracciabili per l'uso dei Runespoor e per evitare avvistamenti da parte di non maghi.

Nell'alfabeto runico, i tre capi del Runespoor sono stati usati per rappresentare il numero tre. Il Runespoor era una possibile forma corporea rara dell'Incanto Patronus e le sue uova di venivano usate nella preparazione di alcune pozioni.

I runespoor erano comunemente lunghi da sei a sette piedi - un'eccezione era quella tenuta da Newton Scamander che era di dimensioni gigantesche - con strisce arancioni e nere.

Secondo gli scritti di Parselmouths, ciascuna delle teste di un Runespoor svolgeva una funzione diversa. La testa sinistra (dal punto di vista di qualcuno di fronte al serpente) era il pianificatore; decise dove doveva andare il Runespoor e cosa doveva fare dopo. La testa centrale era il sognatore (è comune per un Runespoor rimanere fermo per giorni persi in gloriose visioni e immaginazioni), e la testa destra era il critico; valutava gli sforzi delle teste sinistra e media con un sibilo irritabile continuo, e le sue zanne erano altamente velenose. Era comune vedere in Runespoor con la testa destra mancante, poiché le altre due teste spesso si univano per morderlo quando li criticava troppo. Per questo motivo, i Runespoor raramente vivevano fino a tarda età.

Le uova di Runespoor venivano prodotte attraverso la bocca della creatura, e il Runespoor era l'unica bestia magica conosciuta per produrre uova in questo modo. Le uova erano molto preziose nella preparazione di pozioni che stimolavano l'agilità mentale e prosperavano sul mercato nero da diversi secoli. Il Runespoor puó diventare veramente pericoloso se degli estranei si avvicinano, anche solo accidentalmente, al suo nido.

Alcune streghe e maghi avevano tentato di creare Polvere volante fatto in casa (nota come "Faux Floo") usando le zanne di Runespoors, ma come tutte le imitazioni della Floo Powder, non era sufficiente e causava lesioni, come notato da Rutherford Poke nel 2010.

I Runespoor erano stati a lungo associati ai Maghi Oscuri, e ciò che si sapeva delle loro abitudini era dovuto in gran parte agli scritti di Parselmouth che hanno conversato con le creature. Newt Scamander portava due Runespoor nella sua valigia nel dicembre 1926: uno apparentemente di dimensioni normali la cui testa destra indossava un cono protettivo, e un esemplare insolitamente gigantesco. Newt in seguito disse a Tina Goldstein nel 1927 che era "passata di mezzo" durante la sua indagine su Credence Barebone, spiegando che era un'espressione derivata dalle tre teste dei Runespoor, la metà delle quali sosteneva fosse la veggente; ha anche ammesso che era molto probabilmente l'unica persona che ha usato l'espressione.

Mathilda Grimblehawk e il suo compagno hanno indagato su un caso che coinvolgeva un Runespoor e uova di Runespoor, che aveva causato l' invio di Bilius Finbok in ospedale.

  • Il Runespoor potrebbe rappresentare il personaggio di uno scrittore: la prima testata che si occupa dei contorni della trama e dei piani della storia, la seconda testata che si occupa della descrizione e della "carne" della storia (spesso rimanendo bloccata trascorrendo ore a descrivere una scena semplice) e la terza testa essendo il critico interno dello scrittore, mettendo in discussione tutto ciò che fanno e costringendoli a rivedere ogni singola parola. Ovviamente alcuni scrittori iniziano a ignorare il loro critico interno (rappresentato dai Runespoor che mordono la terza testa) e senza quella critica la storia (o il Runespoor) muore.
  • Nell'adattamento cinematografico Animali fantastici e dove trovali la scena del Runespoor è stata tagliata (sotto la scena completa).


Leggi il Disclaimer dei contenuti e le risorse di appartenenza

Back To Top