Italian English

BENVENUTO NELLA SEZIONE BACCHETTE

Troverai informazioni sulle bacchette della saga. Note bene che le informazioni così come anche le foto sulle bacchette sono riprese sia da Noble Collection che da Harry Potter: The Wand Collection come anche alcune bacchette non vengono menzionate nei libri e negli adattamenti cinematografici ma sui videogiochi o sul web in maniera ufficiale.
Bacchetta (Wand) di Gregory Goyle
Pin It

La bacchetta di Gregory Goyle era di lunghezza, legno e nucleo e materiali sconosciuti. E 'stata acquistata da lui (più probabilmente dalla madre o dal padre) prima del suo primo anno a Hogwarts nel anno 1991-1992. Questa bacchetta molto probabilmente è stata prodotta da Garrick Ollivander. Nell'anno scolastico 1992-1993, Goyle, sedeva in Trasfigurazione appoggiando la testa sulla bacchetta mentre la Professoressa Minerva McGonagall spiegava alla classe come trasformare gli animali in calici d'acqua, con l'incantesimo Vera Verto.

Goyle non era un mago eccezionalmente intelligente o dotato e faceva più affidamento sulla sua forza fisica che sull'abilità magica, quindi la sua bacchetta in genere non veniva utilizzata durante la sua vita scolastica. Tuttavia, la situazione è cambiata quando Hogwarts è passata sotto il controllo dei Mangiamorte. Goyle imparò le Arti Oscure sotto Amycus Carrow e dimostrò di essere un abile Mago Oscuro, usando la Maledizione Cruciatus sui compagni studenti che avevano ottenuto una punizione.

Goyle fu disarmato nella Stanza delle Necessità durante la Battaglia di Hogwarts, facendo volare la sua bacchetta dalla mano e in una pila di oggetti dietro di lui. Goyle ha provato ma non è riuscito a recuperarla ed è stato successivamente distrutta quando Vincent Tiger ha scatenato il Fiendfyre nella stanza.

Nella seconda parte dell'adattamento cinematografico di Harry Potter ei doni della morte, Goyle ha scatenato il Fiendfyre (dato che Tiger è stato omesso a causa delle accuse di droga di Jamie Waylett). Viene mostrato mentre agita la sua bacchetta per cercare di fermare le fiamme, il che si traduce solo nella formazione di altre creature fiammeggianti, prima di arrendersi e gettarla nel fuoco maledetto .


Leggi il Disclaimer dei contenuti e le risorse di appartenenza

Back To Top