Italian English

SEZIONE NOTIZIE MONDO

Benvenuto nella sezione Notizie Mondo "Troverai tutte le notizie aggiornate quotidianamente"
Harry Potter: Daniel Radcliffe parla della possibile "Reunion". Depistaggi o conferme?

Parlando con Entertainment Weekly, l’attore non ha dato mostra di esser in contatto con i vecchi compagni:

“Al momento sono nella Repubblica Dominicana per delle riprese e poi sarò impegnato, lavorando su altre piccole cose, fino alla fine dell’anno. Quindi non lo so. Sono sicuro che ci sarà una sorta di celebrazione, ma non so se ci riuniremo o altro. Mi dispiace se questo potrà essere un po’ una delusione per qualcuno”.

A novembre cadrà un importante anniversario, almeno per i milioni di fan della saga di Harry Potter e dei suoi film. Giusto venti anni fa usciva in sala Harry Potter e la Pietra Filosofale, e la Warner Bros ha già annunciato una serie TV (ipotetica) e degli eventi (plausibili) per celebrare la ricorrenza. Ma a catalizzare l’attenzione di tutti è la possibilità che il cast storico si riunisca, argomento sul quale è stato chiamato a rispondere lo stesso protagonista di allora, Daniel Radcliffe.

Difficile pensare che si possa prescindere dalla sua presenza ma dalle sue parole meglio abbassare le aspettative quindi. A meno di non voler sperare che la sua sia tutta una tattica per non spoilerare sorprese o che qualcosa possa cambiare nei piani della Warner, o dell’attore.

Oltre ad aver lanciato le carriere dei giovanissimi (all’epoca) Daniel Radcliffe, Emma Watson e Rupert Grint, nel corso degli anni il franchise di Harry Potter ha generato un’enorme fan base a livello internazionale e numerose altre proprietà intellettuali, tra cui parchi di divertimento e musei a tema. Chiaramente, in occasione dell’importante avvenimento, sono in molti a sperare in un reunion ufficiale del cast, ma a quanto pare non è così scontato che accada.

Al momento non sappiamo se la Warner Bros. ha effettivamente in cantiere dei festeggiamenti speciali per i 20 anni di Harry Potter, ma i piani in merito alla saga non si sono di certo esauriti. Nel 2022, infatti, in occasione del 25° anniversario dell’uscita dei romanzi originali, verrà allestita una mostra virtuale dedicata, e sempre il prossimo anno dovrebbe tornare in scena lo spettacolo teatrale Harry Potter and the Cursed Child, ambientato diciannove anni dopo l’ultimo romanzo della saga.

Inoltre, per il 2022 è prevista anche l’uscita nelle sale di Animali Fantastici 3, terzo capitolo della saga cinematografica spin-off, che vedrà l’ingresso nel cast di Mads Mikkelsen, ingaggiato per sostituire Johnny Depp nel ruolo di Gellert Grindelwald.

Solo l’anno scorso Radcliffe aveva commentato le dichiarazioni della autrice dei libri della saga, J.K. Rowling, sulle persone trans (“Se il sesso non è reale, non c’è attrazione per lo stesso sesso. Conosco e amo le persone trans, ma cancellare il concetto di sesso rimuove la capacità di molti di discutere in modo significativo le loro vite”), augurandosi che queste non cambiassero la memoria che i fan conservavano dei libri e dei film.


Leggi il Disclaimer dei contenuti e le risorse di appartenenza

Back To Top