Italian English
Animali fantastici: Dei leak svelano il legame tra Silente e Credence. Sara vero?
Pin It

Dopo il licenziamento di Johnny Depp da Animali Fantastici 3 e l'annuncio che Mads Mikkelsen lo sostituirà nel ruolo di Gellert Grindelwald, non ci sono state molte informazioni provenienti dal set del film. L'ultima pervenuta è solo quella di uno scontro diretto tra Newt Scamander e Gellert Grindelwald ma nient'altro è trapelato fin d'ora.

Pare tuttavia che nelle ultime ore dei presunti leak potrebbero aver rivelato qualcosa in più sui due personaggi chiave della nuova saga che uscirà nel 2022.

In Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald si è scopeto come il personaggio di Credence Barebone (interpretato da Ezra Miller) è imparentato con Silente, cosa alquanto strana e per molti versi impossibile anche se in rete si trovano le teorie più assurde e strane dettate dai fan. Grindelwald stesso lo definisce "parente di Albus, fratello per essere esatti"  appartenendo alla stirpe dei Dumbledore (il cognome di Albus in lingua originale).

Tuttavia, non è stato reso noto come questa connessione sia possibile, ovvero quale legame di sangue lega effettivamente i due. Secondo quanto riportato da The Illuminerdi, però, dei recenti leak (indiscrezioni) danno per scontato che Credence sia il figlio biologico di Aberforth, il fratello di Albus, rendendolo dunque il nipote del preside, mago e professore più amato di tutta la saga (interpretato nei prequel da Jude Law).

Stando a quanto si legge sul sito, infatti, Aberforth avrebbe avuto una relazione con una donna successivamente mandata via assieme al bambino. Aspetteremo a confermare tale tesi quando nel 2022 uscirà il film o arriveranno notizie ancora certe.


Leggi il Disclaimer dei contenuti e le risorse di appartenenza

Back To Top
Privacy & Cookie

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.