Italian English
Harry Potter: La Maledizione dell'erede dovrebbe diventare un film. Sarebbe l'unica mossa sensata secondo gli analisti.
Pin It

Inutile girarci attorno, il franchise di Animali Fantastici è in bilico al punto che, secondo gli analisti, l'unica mossa sensata per rivitalizzare la saga di Harry Potter è rappresentato da La maledizione dell'erede, che segnerebbe il nono capitolo cinematografico del filone principale.

A sostenerlo è stato l'analista Jeff Bock, che parlando con The Wrap ha dichiarato che la mossa migliore per la Warner Bros. sarebbe quella di adattare per il cinema il famoso testo teatrale 'sequel' di Harry Potter. Bock sostiene che la Warner Bros. non dovrebbe abbandonare il Wizarding World, ma semplicemente tornare a qualcosa che sia molto più vicino allo spirito dei libri originali e dei film della saga principale.

"Del resto è questo ciò che piace di più agli appassionati del franchise. Certo ci sono ancora molte direzioni in cui la Warner potrebbe portare il suo Wizarding World, anche guardando la cosa come un progetto a lungo termine, ma in questo momento devono tornare a ciò che piace di più alla gente. E alla gente piace Harry Potter. Che si tratti di un adattamento de La maledizione dell'erede o qualcos'altro, il prossimo progetto dovrebbe essere qualcosa di più vicino ai libri, qualcosa che crei appetito per potenziali spin-off com'è stato per il primo Animali fantastici".

L'interprete di Harry Potter Daniel Radcliffe ha dichiarato di non essere interessato ad un film su La maledizione dell erede, tuttavia siamo pronti a scommettere che i fan sarebbero entusiasti di rivederlo sul grande schermo nei panni di un Harry Potter adulto, un po' com'è stato con i vecchi Ghostbusters di Legacy, con Andrew Garfield e Tobey Maguire per Spider-Man: No Way Home e come sarà con i protagonisti originali di Jurassic Park nel prossimo Jurassic World: Dominion. Voi cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti.


Leggi il Disclaimer dei contenuti e le risorse di appartenenza

Back To Top