Italian English
Animali fantastici: "I segreti di silente". La clip sulla stanza delle necessità e il Qilin nascosto (Video)
Pin It

Stanza delle necessità e Qilin. I segreti di Silente prospetta un'apertura al mondo magico senza precedenti. Nuove informazioni, nuovi personaggi e nuove ambientazioni in attesa della prima del 29 marzo a Londra e dell'uscita nelle sale il 13 aprile in Italia. La nuova scena estesa di Animali Fantastici: I Segreti di Silente fornisce moltissime informazioni sul terzo capitolo della saga.

Newt, Theseus, Jacob e Lally si dirigono nella Stanza delle Necessità, una scena già vista nei trailer, dove troviamo Silente e Bunty con cinque valige uguali, posizionate intorno alla ruota della preghiera che abbiamo scoperto essere una Passaporta.

Bunty, l’assistente di Newt, ha dato a ciascuno di loro un biglietto che gli servirà per accedere alla cerimonia. Sappiamo che nel film ci saranno delle elezioni legate alla Confederazione Internazionale dei Maghi, quindi la cerimonia potrebbe essere legata alla proclamazione del vincitore.

Silente chiede a Newt se riesce a riconoscere la sua valigia, quindi possiamo desumere che dietro a queste copie ci sia lo stesso Silente. In una delle precedenti featurette Newt rivela che Grindelwald ha la capacità di vedere nel futuro e che per sconfiggerlo, la loro miglior arma è confonderlo.

Silente dice qualcosa di simile nella featurette dedicata a Hogwarts quando spiega che:

“Le cose non sono andate secondo i piani, questo era precisamente il piano”.

Jacob paragona il piano al ‘gioco delle tre carte’, di conseguenza le valige multiple servono a impedire a Grindelwald di conoscere qualcosa.

Ora nella clip Lally dice:

“Presumo che il Qilin si trovi in una di queste valige. Ma in quale?”

Questa come sottolinea Silente, è la domanda. Nel secondo trailer Bunty dice a Newt sul treno: “Nessuno deve sapere nulla, neppure tu” ecco perché è importante che non riesca a riconoscere la sua valigia.

Tirando le fila, il gruppo si riunisce sul treno, poi si dirige a Hogwarts, qui ognuno di loro riceve una valigia ma nessuno sa in quale si trova il Qilin. Il gruppo si dirige alla cerimonia, dove si separa.

Grazie ad alcune immagini promozionali, sappiamo che è una creatura magica ma nella realtà il termine esiste davvero:

 - Il qilin (麒麟S, qílínP), noto anche come kylin, kilin, k'i-lin, girin, kirin o unicorno cinese, è una creatura della mitologia cinese, coreana e giapponese simile ad una chimera. È frequentemente associato al punto cardinale dell'ovest, al posto della tigre bianca Byakko, divenendo perciò uno dei quattro animali di buon augurio assieme al drago, alla fenice, e alla tartaruga. Nella lingua coreana moderna anche il nome 기린?, gilinLR significa giraffa. - 

Nel mondo magico ecco la definizione (Headcanon):

 - Il Qilin è una creatura magica trovata in Cina. È un parente stretto dell'unicorno britannico ed è spesso chiamato l'unicorno asiatico. 

Il qilin ha due grandi corna e una testa simile a un lupo con grandi denti. Ha zoccoli e artigli ai piedi e una lunga coda simile a un drago. Ha una criniera di pelo intorno al collo e più pelo sul resto del corpo. Tuttavia, è per lo più squamoso. Ha due lunghi viticci che spuntano dal muso. Ha simboli speciali che si illuminano sul dorso.

Nonostante il suo aspetto spaventoso, il qilin è una creatura molto pacifica. Cammina così dolcemente che non schiaccerà mai un solo filo d'erba. Se entra nell'acqua, può purificarla istantaneamente. Ha simboli speciali sul dorso. Questi simboli si illuminano e gli consentono di comunicare con altri qilin.

Si dice che un mago cinese antico di nome Fu Hsi incontrò un qilin, che accese i simboli sulla sua schiena prima di fuggire. Da questi simboli Fu Hsi riuscì a creare la lingua cinese scritta, che poi distribuì al popolo.

Un qilin era la mascotte della squadra cinese di Quiddich durante la Coppa del Mondo di Quiddich del 2000. Tuttavia era così timido che è scappato il più velocemente possibile. Fortunatamente, la Coppa del Mondo di Quiddich del 2000 si è svolta in Cina, quindi è riuscita a fuggire nel suo ambiente naturale. Da allora, la squadra cinese ha utilizzato un paio di Jian come mascotte.

C'è solo un qilin prigioniero conosciuto. Vive nei terreni della Scuola di Magia e Stregoneria di Fenghuang ed è usato nelle classi di Cura delle Creature Magiche. È molto amichevole e consentirà persino agli studenti di cavalcare sulla schiena. È molto amichevole anche con le altre creature sul terreno, poiché è spesso visto con diverse coppie di Jian che riposano sulle sue corna.

I capelli di un qilin possono essere usati per creare nuclei di bacchette. Le bacchette realizzate dalla famosa strega Liang Fang utilizzano esclusivamente nuclei di capelli qilin. Le bacchette con un nucleo di capelli qilin tendono a scegliere maghi o streghe che sono calmi, sereni e pacifici. Qualsiasi bacchetta con un nucleo di capelli qilin ha l'effetto collaterale di non essere in grado di lanciare alcuna magia oscura. Tuttavia, queste bacchette sono difficili da trovare, poiché il qilin è quasi impossibile da rintracciare. Questo rende le bacchette per capelli qilin molto costose. - 

Nel secondo trailer vediamo lo stendardo apparire assieme ad altri, legati alle elezioni. L’animale potrebbe quindi essere legato alla cerimonia? Inoltre l’animale che vediamo nella quarta immagine qui sopra, ricorda quello salvato da Newt nel trailer.

Ma non è tutto il Qilin appare anche nella ruota della preghiera, usata come Passaporta:


Leggi il Disclaimer dei contenuti e le risorse di appartenenza

Animali fantastici:
Watch the video
Pin It

Stanza delle necessità e Qilin. I segreti di Silente prospetta un'apertura al mondo magico senza precedenti. Nuove informazioni, nuovi personaggi e nuove ambientazioni in attesa della prima del 29 marzo a Londra e dell'uscita nelle sale il 13 aprile in Italia. La nuova scena estesa di Animali Fantastici: I Segreti di Silente fornisce moltissime informazioni sul terzo capitolo della saga.

Newt, Theseus, Jacob e Lally si dirigono nella Stanza delle Necessità, una scena già vista nei trailer, dove troviamo Silente e Bunty con cinque valige uguali, posizionate intorno alla ruota della preghiera che abbiamo scoperto essere una Passaporta.

Bunty, l’assistente di Newt, ha dato a ciascuno di loro un biglietto che gli servirà per accedere alla cerimonia. Sappiamo che nel film ci saranno delle elezioni legate alla Confederazione Internazionale dei Maghi, quindi la cerimonia potrebbe essere legata alla proclamazione del vincitore.

Silente chiede a Newt se riesce a riconoscere la sua valigia, quindi possiamo desumere che dietro a queste copie ci sia lo stesso Silente. In una delle precedenti featurette Newt rivela che Grindelwald ha la capacità di vedere nel futuro e che per sconfiggerlo, la loro miglior arma è confonderlo.

Silente dice qualcosa di simile nella featurette dedicata a Hogwarts quando spiega che:

“Le cose non sono andate secondo i piani, questo era precisamente il piano”.

Jacob paragona il piano al ‘gioco delle tre carte’, di conseguenza le valige multiple servono a impedire a Grindelwald di conoscere qualcosa.

Ora nella clip Lally dice:

“Presumo che il Qilin si trovi in una di queste valige. Ma in quale?”

Questa come sottolinea Silente, è la domanda. Nel secondo trailer Bunty dice a Newt sul treno: “Nessuno deve sapere nulla, neppure tu” ecco perché è importante che non riesca a riconoscere la sua valigia.

Tirando le fila, il gruppo si riunisce sul treno, poi si dirige a Hogwarts, qui ognuno di loro riceve una valigia ma nessuno sa in quale si trova il Qilin. Il gruppo si dirige alla cerimonia, dove si separa.

Grazie ad alcune immagini promozionali, sappiamo che è una creatura magica ma nella realtà il termine esiste davvero:

 - Il qilin (麒麟S, qílínP), noto anche come kylin, kilin, k'i-lin, girin, kirin o unicorno cinese, è una creatura della mitologia cinese, coreana e giapponese simile ad una chimera. È frequentemente associato al punto cardinale dell'ovest, al posto della tigre bianca Byakko, divenendo perciò uno dei quattro animali di buon augurio assieme al drago, alla fenice, e alla tartaruga. Nella lingua coreana moderna anche il nome 기린?, gilinLR significa giraffa. - 

Nel mondo magico ecco la definizione (Headcanon):

 - Il Qilin è una creatura magica trovata in Cina. È un parente stretto dell'unicorno britannico ed è spesso chiamato l'unicorno asiatico. 

Il qilin ha due grandi corna e una testa simile a un lupo con grandi denti. Ha zoccoli e artigli ai piedi e una lunga coda simile a un drago. Ha una criniera di pelo intorno al collo e più pelo sul resto del corpo. Tuttavia, è per lo più squamoso. Ha due lunghi viticci che spuntano dal muso. Ha simboli speciali che si illuminano sul dorso.

Nonostante il suo aspetto spaventoso, il qilin è una creatura molto pacifica. Cammina così dolcemente che non schiaccerà mai un solo filo d'erba. Se entra nell'acqua, può purificarla istantaneamente. Ha simboli speciali sul dorso. Questi simboli si illuminano e gli consentono di comunicare con altri qilin.

Si dice che un mago cinese antico di nome Fu Hsi incontrò un qilin, che accese i simboli sulla sua schiena prima di fuggire. Da questi simboli Fu Hsi riuscì a creare la lingua cinese scritta, che poi distribuì al popolo.

Un qilin era la mascotte della squadra cinese di Quiddich durante la Coppa del Mondo di Quiddich del 2000. Tuttavia era così timido che è scappato il più velocemente possibile. Fortunatamente, la Coppa del Mondo di Quiddich del 2000 si è svolta in Cina, quindi è riuscita a fuggire nel suo ambiente naturale. Da allora, la squadra cinese ha utilizzato un paio di Jian come mascotte.

C'è solo un qilin prigioniero conosciuto. Vive nei terreni della Scuola di Magia e Stregoneria di Fenghuang ed è usato nelle classi di Cura delle Creature Magiche. È molto amichevole e consentirà persino agli studenti di cavalcare sulla schiena. È molto amichevole anche con le altre creature sul terreno, poiché è spesso visto con diverse coppie di Jian che riposano sulle sue corna.

I capelli di un qilin possono essere usati per creare nuclei di bacchette. Le bacchette realizzate dalla famosa strega Liang Fang utilizzano esclusivamente nuclei di capelli qilin. Le bacchette con un nucleo di capelli qilin tendono a scegliere maghi o streghe che sono calmi, sereni e pacifici. Qualsiasi bacchetta con un nucleo di capelli qilin ha l'effetto collaterale di non essere in grado di lanciare alcuna magia oscura. Tuttavia, queste bacchette sono difficili da trovare, poiché il qilin è quasi impossibile da rintracciare. Questo rende le bacchette per capelli qilin molto costose. - 

Nel secondo trailer vediamo lo stendardo apparire assieme ad altri, legati alle elezioni. L’animale potrebbe quindi essere legato alla cerimonia? Inoltre l’animale che vediamo nella quarta immagine qui sopra, ricorda quello salvato da Newt nel trailer.

Ma non è tutto il Qilin appare anche nella ruota della preghiera, usata come Passaporta:


Leggi il Disclaimer dei contenuti e le risorse di appartenenza

Back To Top
Privacy & Cookie

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.