Italian English
Genova: Si è svolto sabato 26 febbraio 2022 "Carnevale a Hogwarts:  Incantesimo sotto le Mura" (video)
Pin It

Sabato 26 Febbraio dalle ore 10.30 alle 12.30 circa in Piazza delle Lavandaie si è svolto “Carnevale a Hogwarts:  Incantesimo sotto le Mura” una caccia al tesoro speciale, pensata per grandi e piccini fan della saga del maghetto più famoso del mondo, alla scoperta del Sestiere del Molo organizzata da Genova Dreams, Avventure Cittadine Genova e Sooc.Coop. Dafne.

n questa nuova avventura i professori di magia del #GenovaHogwartsExpress, Pomona, Severus, Minerva, Bellatrix e altri sono scesi dal trenino e si sono nascosti nei luoghi più misteriosi del Sestiere del Molo: ai piccoli maghi rimane l'arduo compito di trovarli, per conoscere i loro segreti e soprattutto venire a conoscenza di una delle parole segrete che componeva un arcano incantesimo. Durante il percorso i partecipanti hanno risposto a indovinelli, scoperto simboli magici fotografando e pubblicando sui social con hashtag #ilmolodiHogwarts e #GenovacomeHogwarts e superato improbabili prove di abilità.

In questa puntata speciale però è accaduto un fatto storico: Le Mura di Porta Soprana, simbolo della città sono state lo scenario unico per ambientare l'avventura: e uniti in un arcano incantesimo i potterheads sono riusciti ad aiutare Harry e così Albus Silente ha potuto calare il vessillo di Hogwarts.

Un po' di storia...che si fonde con la magia

Porta Soprana

Porta Soprana sorse con la costruzione delle mura "carolinge" nel 935 e costituiva uno dei cinque accessi alla città 

L'attuale Porta Soprana fa parte delle Mura del Barbarossa costruite per difendere Zena nel 1155, da Federico Barbarossa.

Le torri sono alte 32 metri e si può solo immaginare la vista straordinaria da quel punto.

Ma non finisce qui: infatti la premiazione dell'evento è stata realizzata all'interno del Chiostro di Sant'Andrea che rappresenta un luogo magico e sorprendente

Il Chiostro

Il chiostro faceva parte del Monastero dell'ordine di San Benedetto,  le prime notizie risalgono intorno all'anno 1000. Nel 12 ° secolo venne costruito il chiostro. Passano i secoli e la dominazione cambia, cambiando la città: nel 1904 il chiostro venne spostato pietra dopo pietra e ricostruito nell'attuale posizione nel 1922 :nel giardino sottostante Porta Soprana... I capitelli del chiostro rappresentano scene mitologiche, storiche, con creature fantastiche e mostruose.

 Ecco perchè Genova è come Hogwarts

" L'obiettivo è quello di dare la possibilità di conoscere la città, anche nei suoi angoli più nascosti, attraverso il parallelismo della storia di Harry Potter: quello che realizziamo non è solo intrattenimento, ma un'esperienza immersiva nell'atmosfera della città, in location uniche: esistono molti eventi a tema, ma noi da sempre cerchiamo di fare conoscere la Liguria a chi magari non avrebbe pensato di trascorrere una vacanza qui. Abbiamo iniziato con il trenino #GenovaHogwartsExpress che rappresenta l'unione perfetta con la fiaba, proseguendo con Il Castello Magico di Coppedè, passando per Triora, Villa Malfoy a Busalla...E siamo giunti dentro a Porta Soprana! Siamo felici e questo ci dà la forza di continuare su questa strada, sorprendendo i nostri follower e non solo! Crediamo che le persone, in particolar modo i fan della saga, siano delle persone che vogliano trovare sempre nuovi stimoli per vivere la propria passione: non ci si accontenta più dei raduni fine a se stessi, ma si realizzano esperienze uniche!"

FOTO GALLERY:

VIDEO GALLERY:


Leggi il Disclaimer dei contenuti e le risorse di appartenenza

Back To Top
Privacy & Cookie

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.